Le patologie del piede

onicomicosi

Il dott. Gallo si occupa delle alterazioni e delle patologie del piede, quali:

  • patologie  posturali
  • il piede pediatrico, sportivo, geriatrico, reumatico, diabetico
  • le fessurazioni
  • le vesciche
  • le ulcere
  • le verruche
  • ematoma sub-ungueale
  • patologie ungueali come onicomicosi, onicogrifosi, onicofosi, onicolisi, onicocriptosi
  • patologie ipercheratosiche

 

Piede Diabetico

neuropatia diabetica

Il piede diabetico si ha quando la funzione o la struttura del piede è compromessa dalla neuropatia diabetica o l’arteriopatia degli arti inferiori.

In gran parte dei pazienti in età avanzata coesistono sia la neuropatia che la vasculopatia ed in questi casi abbiamo un piede neuroischemico.

La cosa più grave per un piede diabetico, in presenza di un ulcera aperta, è la possibile insorgenza di un infezione che se non curata può determinare l’amputazione.

La prevenzione è la miglio cura, ecco alcune semplici regole da rispettare:

- Ispezionare e lavare i piedi ogni giorno, verificando che non vi siano lesioni

- Asciugare bene, ma delicatamente, avendo cura degli spazi tra le dita

- Idratare il piede secco con creme specifiche

- Non usare callifughi o strumenti taglienti

- Non camminare a piedi scalzi

- Non usare fonti di calore dirette (borse dell’acqua calda, calorifero, camino, etc.)

- Quando si calzano scarpe nuove, dopo pochi minuti di cammino, controllare che i piedi non presentino arrossamenti

- Indossare calze della misura del piede, meglio in fibra naturale e senza cuciture

- Usare scarpe comode con punta rotonda e tacco non superiore a 4 cm

 

Alcune informazioni sulle patologie più comuni

Share by: